Pisgana e PisganinoPisgana and Pisganino

Dove e quando:
Cosa dire di una dei percorsi di scialpinismo più famosi delle Alpi: soli 400 metri di salita per oltre 2000 metri di discesa. Una gita da favola in alta montagna, fattibile in giornata con un po’ di allenamento alla quota. Da gennaio ai primi di maggio, condizioni permettendo. ARVA obbligatorio (noleggio 10 euro al giorno). Possibilità di noleggio sci da scialpinismo, scarponi da scialpinismo, pelli, rampanti.

Per chi:
Pisgana e Pisganino sono degli itinerari classici, pargonabili per la loro bellezza e il loro sviluppo alla Val di Mesdì nelle Dolomiti o alla Vallée Blanche nel gruppo del Monte Bianco. Un must per tutti i freeerider e scialpinisti che amano tanta discesa e poca salita! Per chi non ha mai fatto itinerari del genere, precedentemente al Pisgana faremo una giornata insieme sui fuoripista del Tonale.

Come funziona:
Dal Passo del Tonale risalita con gli impianti fino a Passo Presena (2950m). Da qui, si scia sul versante sud della conca del Mandrone fino a quota 2550m. Messe le pelli o le racchette da neve per gli snowboarder, si sale in direzione ovest fino al Passo Pisgana (2933m). Da questo colle si può decidere se scendere verso Ponte di Legno sul Pisganino, oppure salire ancora 200m per accedere alla discesa sulla Vedretta del Pisgana.

Quanto costa e come prenotare:
Prezzo per persona al giorno (9.00-15.00) iva inclusa
1 persona                280 euro
2 persone                150 euro
3 persone                105 euro
4 persone                85 euro
5 persone                70 euro

Per iscriversi, occorre prenotarsi tramite e-mail almeno 5 giorni prima dell’uscita e versare la quota tramite bonifico.
La quota comprende: l’accompagnamento, l’insegnamento e l’organizzazione della Guida Alpina, l’uso dei materiali comuni e l’assicurazione di responsabilità civile. 

La quota non comprende: le spese di vitto, alloggio, trasporti, 
assicurazione infortuni personale. Tutto quanto non specificato alla voce 
”la quota comprende”.

Attrezzatura:

  • Sciatori e telemarker: sci con attacco “touring”, scarponi con modalità “walk”, pelli di tessilfoca su misura dello sci, rampanti su misura dello sci.
  • Snowboarder: tavola non rigida (o modello freeride), scarponi soft, racchette da neve specifiche per scarponi snowboard.
  • Materiale personale:  bastoncini con rotella grande, ARVA, pala, sonda, zaino 30 litri, thermos con tè caldo, mangiare (barrette, panini, parmigiano, frutta secca…), primo soccorso, occhiali da sole (categoria 3 o 4), maschera sci, giacca gore-tex, sovrapantaloni gore-tex, gilet windstopper, pantaloni e maglia traspiranti, piumino leggero, maglietta traspirante ricambio, guanti leggeri e pesanti, berretto, bandana, protezione solare.

[envira-gallery slug=”Pisgana e Pisganino”]

What can be said about two of the most famous ski touring trips in the Alps? Pisganino: a mere 400m ascent and more than 2500m descent. And his big brother Pisgana, 650m ascent, 2750m descent, 12km all the way to Ponte di Legno. The descent on the Pisgana glacier can be accessed from various points: for day trips we use the one with the shortest climb, from Passo Pisgana. Apart from having to ascend less, this route also enables a descent from Pisganino if snow and/or weather conditions are poor. The other popular access routes for Pisgana are either from Passo Valletta and Passo Venezia, ideal if you spend the night at Rifugio Lobbia Alta.

Itinerary: From Passo Tonale we take the lifts to Passo Presena (2950m). From here we ski down on the South side towards Rifugio Mandrone (2500m). With skins under our skis or snowshoes for boarders, we walk up to Passo Pisgana (2933m). From here one can decide if to descend on the Pisganino itinerary or if to ascend 250m more to access the Pisgana descent.

When: January to beginning of May

Ability: Pisgana and Pisganino are classic itineraries that can be compared to Val di Mesdì in the Sella Dolomites or the Vallée Blanche in the Mont Blanc Range. A must for all freeriders and ski touring enthusiasts that appreciate lots of downhill and not much up hill! For those who have never skied this type of itineraries, we will spend the day before skiing on the off-piste classics in Passo Tonale. You should be a confident off-piste skier and be able to walk up hill for 2 hours at a slow pace.

Group size: max. 5 persons per guide

Price per person per day:

1 person 280 euro
2 people 150 euro
3 people 105 euro
4 people 85 euro
5 people 70 euro
The price includes: private guiding and teaching, liability insurance.

Equipment:
Technical equipment: ski touring skis, ski touring boots, climbing skins, ski crampons, poles, avalanche transceiver, shovel, probe. Snowshoes and telescopic poles for snowboarders.
Personal equipment: 30 litre backpack, 1 litre thermos with hot tea, provisions (energy bars, chocolate, dried fruit, sandwiches…), first aid kit, sun glasses (protection factor 3 or 4), goggles, gore-tex jacket and overpants, windstopper vest, ski touring pants, fleece jacket, breathable base layers, lightweight gloves, thick gloves, wool hat, bandana, sun screen factor 50.
All technical and glacier equipment can be rented in Passo Tonale.

[envira-gallery slug=”Pisgana e Pisganino”]